La nostra politica

Read More ...

Viviamo in una società dove il modello capitalistico è in crisi poiché rivolge l’attenzione non più sul bene prodotto, bensì esclusivamente sulla massimizzazione dei dividendi. Il terzo settore ed in particolare l’impresa sociale, conquista spazi, attraverso forme imprenditoriali e iniziative d’interesse generale per la produzione di beni comuni. Queste forme imprenditoriali hanno qualcosa in comune con il mondo del volontariato, per la loro capacità di leggere e far emergere i bisogni e di rispondere con dei servizi efficaci e qualificati, mossi da motivazioni diverse dall’autointeresse, come può essere lo spirito di solidarietà. Nel nostro caso i bisogni sono stati intercettati in seno all’associazione Aspert, dalla quale i soci fondatori provengono.
La cooperativa si è perciò data degli obiettivi sin dalla sua costituzione individuando i destinatari e la tipologia di azioni da intraprendere in funzione proprio dei bisogni emersi in seno all’aspert.
Il nome stesso della cooperativa ha un preciso significato. Ogni persona nella propria vita ha il diritto di esprimere il massimo delle sue potenzialità, attraverso ogni disciplina, secondo una visione che riflette l’umanesimo integrale.

Mente e corpo devono quindi essere messi nelle condizioni di permettere alla persona di realizzarsi, qualunque sia la propria condizione e di crescere in una circolarità positiva. Lavorando sul fisico si acquista coscienza delle proprie capacità, si migliora a tutto vantaggio della condizione psichica. Al contrario delle difficoltà fisiche condizionano negativamente lo stato psichico. Quasi sempre, infatti, ad esempio, un disturbo dell’apprendimento è correlato con delle difficoltà coordinative.

In particolare la cooperativa rivolge l’attenzione verso chi parte da una posizione di svantaggio, ovvero in particolare bambini, disabili, ma anche anziani, che devono essere messi nelle condizioni di poter vivere al meglio la loro vecchiaia.

Lo sport grazie alla sua valenza educativa può svolgere allora un ruolo importante, nei confronti di chi vive un disagio, sia esso sociale, fisico o mentale.
Gli interventi della cooperativa mirano quindi a prevenire situazioni di disagio e d’esclusione sociale, per il tramite dello sviluppo di servizi di sostegno e d’iniziative territoriali di socializzazione, di animazione e sportive.